PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

FEDERALISMO: 6 MESI IN PIU' PER IL GOVERNO.

Parte col piede giusto il cammino alla camera del ddl di proroga dei termini per il federalismo fiscale. Le commissioni bilancio e finanze di Montecitorio hanno approvato il disegno di legge che prolunga di sei mesi i termini della delega al governo per completare i decreti legislativi sul federalismo fiscale. Il provvedimento sarà esaminato dall'aula dopo le elezioni amministrative.
Il termine di due anni dall'entrata in vigore previsto dalla legge delega (n.42/2009) sarebbe scaduto il prossimo 21 maggio, ma mancano all'appello ancora numerosi decreti attuativi (armonizzazione dei conti, premi e sanzioni, senza dimenticare quelli su Tarsu/Tia e il secondo decreto su Roma Capitale) ragion per cui si è resa necessaria la proroga di sei mesi che in questo modo sposta la dead line del federalismo fiscale al 21 novembre 2011.
FONTE: ITALIA OGGI

SCADENZIARIO

<ottobre 2017>
lunmarmergiovensabdom
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio