PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

EMENDAMENTI MANOVRA CORRETTIVA 2011

Gli emendamenti finali al DDL 2887, per cui è prevista stasera la discussione in aula, sono stati pubblicati sul sito del Senato. Tra le principali novità riguardano:
- partecipazione dei comuni all'accertamento ed evasione fiscale: innalzata la quota di loro spettanza (elevata al 100%) ma solo se è stato istituito il Consiglio tributario;
- addizionale comunale irpef: prevista la possibilità per i Comuni di introdurre scaglioni differenziati per l'addizionale comunale IRPEF;
- province: soppressa l'abolizione delle province. Rimane invece confermata la riduzione del numero dei consiglieri;
- piccoli comuni: riscritto l'art. 16 relativo alla riforma dei comuni sotto i mille abitanti. In particolare eliminate le unioni municipali ed introdotto l'obbligo della'Unione obbligatoria a fine 2012 con regole un po' diverse da quelle dell'Unione ex art. 32 del Tuel;
- patto di stabilità: eliminata la previsione del patto per i comuni tra 1.000 e 5.000 abitanti

Si riporta il testo degli emendamenti ed il testo del D.L. 138/2011 modificato con gli emendamenti

SCADENZIARIO

<dicembre 2017>
lunmarmergiovensabdom
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio