PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

CORTE CONTI ABRUZZO: INCARICHI DIRIGENZIALI FUORI DALL'8%.

La Corte di Conti - Sezione regionale di controllo per l'Abruzzo, nella deliberazione n. 384/2011, ha sancito che il conferimento di incarichi dirigenziali a dipendenti di categoria D non rientra nel limite di contenimento entro l'8% della dotazione organica dell'ente.
Secondo la Sezione abruzzese della Corte dei Conti, le nuove norme del D.Lgs. n. 150/2009 sugli enti locali non hanno abrogato le previsioni contenute nel TUEL ed anzi esse possono essere considerate integrative del Testo unico. In secondo luogo, precisano i giudici, anche alla luce dei nuovi principi generali dettati dal legislatore sulla valorizzazione delle risorse interne all'ente, che le norme sugli enti locali non prevedono limiti per la copertura dei posti vacanti in dotazione organica, ma solo per quelli extra dotazione organica.
Si tratta di una lettura innovativa data dai giudici contabili abruzzesi ai vincoli fissati in materia dall'articolo 19 del D.Lgs. n. 165/2001, come modificato dalla Legge Brunetta.
In particolare, tale interpretazione consentirebbe alla maggiorparte dei comuni di risolvere direttamente i problemi cagionati dalla mancanza di dirigenti a tempo indeterminato.
FONTE: IL SOLE 24 ORE

SCADENZIARIO

<settembre 2017>
lunmarmergiovensabdom
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
2345678
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio