PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

COMPENSI DEL CENSIMENTO FUORI DALLA CONTRATTAZIONE.

La Ragioneria generale dello Stato ha pubblicato la circolare n. 16 del 2 maggio 2012 contenente le istruzioni per l'acquisizione nel sistema informativo SICO dei dati di organico e di spesa del personale dipendente dalle pubbliche amministrazioni per l'anno 2011 (conto annuale).

Entro il prossimo 31 maggio, tutte le pubbliche amministrazioni dovranno compilare e trasmettere il conto annuale del personale 2011. Le principali novità contenute nella rilevazione 2011 riguardano nuove qualificazioni, variazioni nelle domande delle schede informative, variazioni nelle tabelle di organico, nuove voci nelle tabelle di spesa ed illustrazione del taglio al fondo per la contrattazione decentrata. Nel conto economico, inoltre, sono contenute le informazioni necessarie ai fini del censimento del personale degli enti locali da parte del Ministero dell'Interno.
La circolare della Ragioneria ricorda che ogni amministrazione dovrà individuare uno specifico responsabile del procedimento ed il documento dovrà essere validato dai revisori dei conti; la mancata trasmissione determinerà il taglio di una parte dei trasferimenti erariali in capo all'ente e la responsabilità in capo al dirigente inadempiente.
La Ragioneria, infine, specifica che i compensi che i Comuni hanno corrisposto o corrisponderanno ai propri dipendenti per l'effettuazione del censimento della popolazione e che sono finanziati dall'Istat, sono esclusi dal tetto del fondo per la contrattazione decentrata, superando così i contrasti interpretativi che si erano formati in materia.
FONTE: IL SOLE 24 ORE

SCADENZIARIO

<settembre 2017>
lunmarmergiovensabdom
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
2345678
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio