PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

IL PATTO DI STABILITA' BLOCCA SETTE MILIARDI DI EURO.

I Comuni rinnovano al Governo la richiesta di intervenire sui vincoli di finanza pubblica e sugli effetti recessivi dei meccanismi attuali.
Nel 2012 i Comuni potrebbero realizzare una spesa aggiuntiva per investimenti di almeno 4,5 miliardi se venissero meno i vincoli imposti dal patto di stabilità e se si sbloccassero i pagamenti da effettuare con le giacenze di cassa disponibili. Con questi numeri, elaborati dall'Ifel sulla base del quadro aggiornato dei bilanci delle città maggiori, i Sindaci rinnovano la richiesta al Governo di intervenire sui vincoli di finanza pubblica. Le richieste sono sostanzialmente due: fissare per gli enti locali la regola aurea del pareggio di bilancio, che non li costringa ad accumulare un avanzo per riequilibrare i conti di altri comparti pubblici, e sbloccare le risorse presenti nelle casse comunali affinchè possano trasformarsi in pagamenti alle imprese.
FONTE: IL SOLE 24 ORE

SCADENZIARIO

<novembre 2017>
lunmarmergiovensabdom
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio