PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

TASSA DI SOGGIORNO PROMOSSA CON RISERVA.

Il Tar Veneto, con la sentenza n. 653 del 10 maggio scorso, si pronuncia sulla legittimità dell'imposta di soggiorno.
La terza sezione del Tar Veneto, confermando l'impianto del nuovo tributo previsto dal D.Lgs. n. 23/2011, ha riconosciuto la legittimità del regolamento locale con il quale il Comune di Padova ha introdotto l'imposta di soggiorno. Tutte le eccezioni sollevate dagli albergatori sono state infatti ritenute infondate, tranne una: la disposizione regolamentare che attribuisce al gestore la funzione di responsabile degli obblighi tributari. Il Tar ha infatti evidenziato che i gestori si limitano a riversare quanto riscosso dal cliente a titolo di imposta di soggiorno, assolvendo semplicemente ad obblighi strumentali; il Comune, pertanto, non può attribuire al gestore la qualifica di soggetto responsabile degli obblighi tributari.
Il Tar ha dunque annullato il regolamento limitatamente all'espressione "soggetto responsabile degli obblighi tributari".
FONTE: IL SOLE 24 ORE

SCADENZIARIO

<ottobre 2017>
lunmarmergiovensabdom
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio