PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

VINCOLI SULLE COLLABORAZIONI ESTERNE.

Si fornisce un'analisi dei vincoli finanziari imposti alle amministrazioni per la riduzione della spesa per incarichi conferiti a soggetti esterni.
Dal recente rapporto della Corte dei Conti sul costo del lavoro pubblico emerge che il numero e la spesa per gli incarichi conferiti ai soggetti esterni stanno rapidamente diminuendo. La spinta nella direzione della diminuzione di tali incarichi è determinata principalmente da due fattori: l'insieme dei vincoli finanziari dettati per le principali forme di collaborazione (il tetto del 50% di quanto sostenuto nel 2009 per incarichi di collaborazione coordinata e continuativa e altre forme di assunzione flessibile, il tetto del 20% per gli incarichi di studio, ricerca e consulenza) e la previsione della responsabilità amministrativa e disciplinare in capo ai soggetti che non rispettano i vincoli dettati dal legislatore. Ricordiamo che al di fuori del tetto di spesa in argomento rimangono gli incarichi, sia di collaborazione coordinata e continuativa, sia occasionali, che sono finanziati interamente da altri soggetti (finanziamenti comunitari o privati).
I dirigenti, ai fini del conferimento di un incarico esterno, devono rispettare una serie di prescrizioni: verificare che all'interno dell'organico non ci siano professionalità analoghe; motivare adeguatamente la scelta del collaboratore e utilizzare criteri selettivi predeterminati e pubblicizzati. La prestazione del collaboratore dovrà consistere nello svolgimento di attività diverse ed ulteriori rispetto alle normali attività d'ufficio, da concludersi entro un arco di tempo circoscritto. Gli incarichi di collaborazione devono essere inseriti dall'amministrazione in una specifica programmazione, pubblicati sul sito internet dell'ente e comunicati all'Anagrafe delle prestazioni; in caso di importi superiori ai 5mila euro dovranno essere trasmessi anche alla sezione regionale di controllo della Corte dei Conti.
FONTE: ITALIA OGGI

SCADENZIARIO

<settembre 2017>
lunmarmergiovensabdom
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
2345678
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio