PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

CORTE CONTI PUGLIA: INNOVATIVA SENTENZA SUI RIMBORSI DELLE SPESE LEGALI.

Con una innovativa sentenza (n. 787/2012) la Corte dei Conti - Sezione giurisdizionale per la Puglia ha esteso la possibilità di riconoscere il rimborso delle spese legali agli amministratori locali.
E' opportuno ricordare, innanzitutto, che il rimborso delle spese legali agli amministratori degli enti locali era stato escluso dalla Suprema Corte di Cassazione (sentenza 24 maggio 2010, n. 12645) e che il principio era stato poi ribadito dal Ministero dell'Interno.
Ora, la recente sentenza emessa dalla Sezione giurisdizionale Puglia della Corte dei Conti modifica tale orientamento applicando un principio generale dell'ordinamento italiano, quello secondo cui nello svolgimento di un mandato non devono essere supportati ulteriori oneri. Assimilando l'incarico di amministratore locale al mandato, i giudici pugliesi chiariscono che così come l'articolo 1720 del Codice civile dispone che il mandante deve risarcire i danni che il mandatario ha subito a causa dell'incarico anche gli amministratori locali (che sono stati assolti in via definitiva) hanno diritto al rimborso delle spese legali sostenute nell'espletamento dei loro compiti di ufficio.
FONTE: IL SOLE 24 ORE

SCADENZIARIO

<settembre 2017>
lunmarmergiovensabdom
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
2345678
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio