PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

DIVIETO MONETIZZAZIONE FERIE: LA FUNZIONE PUBBLICA CHIARISCE.

Il divieto di monetizzare le ferie vale per il futuro
Il Dipartimento della Funzione Pubblica, con nota n. 32937/2012, ha chiarito l'applicazione del divieto di monetizzazione delle ferie non godute disposto dall'art. 5, DL n. 95/2012.
Il Decreto Legge n. 95/2012 - ora divenuto legge - stabilisce all'art. 5 il divieto di pagare le ferie non godute al dipendente pubblico ed al dirigente della p.a.. Il Dipartimento della Funzione Pubblica, con nota n. 32937 del 6 agosto, ha chiarito che la norma, in conformità con le regole che l'ordinamento pone per la produzione di atti giuridici, non può avere effetto retroattivo; ovvero non può applicarsi ai casi pregressi ma solo a partire dal 7 luglio 2012, data di entrata in vigore del Decreto Legge n. 95/2012.
Ne consegue che, operativamente, il divieto di monetizzazione non si applicherà:
- ai rapporti di lavoro cessati prima del 6 luglio scorso;
- ai rapporti di lavoro in corso, relativamente alle ferie e permessi maturati prima del 6 luglio (ma non per quelli maturati dopo tale data);
- ai rapporti di lavoro per i quali, data la loro ridotta durata o altre cause ben definite, la monetizzazione risulterebbe incompatibile.

SCADENZIARIO

<novembre 2017>
lunmarmergiovensabdom
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio