PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

PIU' TEMPO PER L'IMU CON I BILANCI PROROGATI.

La proroga del termine per l'approvazione del bilancio di previsione di 2012 priva di efficacia il termine speciale stabilito dal comma 12-bis dell'articolo 13 del D.L. n. 201/2011.

Il termine speciale del 30 settembre 2012 era stato introdotto dal decreto Monti per permettere ai comuni di approvare il regolamento e le aliquote Imu a seguito della verifica dei dati aggiornati sul gettito dell'acconti, anche se erano scaduti i termini di approvazione del bilancio. Si trattava di una deroga alle norme generali che impongono agli enti locali di approvare le tariffe e le aliquote dei loro tributi entro la data fissata per la deliberazione del bilancio di previsione. Ma ora con la proroga al 31 ottobre 2012 del termine in oggetto (DM 2 agosto 2012) l'approvazione della disciplina Imu (regolamento e tariffe) viene ricondotta nell'alveo generale dei termini di approvazione dei bilanci e quindi entro il 31 ottobre prossimo.
Fonte: Il Sole 24 ore

SCADENZIARIO

<ottobre 2018>
lunmarmergiovensabdom
24252627282930
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio