PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

CIRCOLARE R.G.S. 36/2012: ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI.

La Ragioneria generale dello Stato ha emanato la circolare n. 36/2012 con la quale fornisce le prime indicazioni operative per l’attuazione del decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 22 maggio 2012 in tema di certificazione dei crediti.
La circolare n. 36/2012 fornisce alcune indicazioni operative per l’attuazione del decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 22 maggio 2012 recante modalità di certificazione del credito, anche in forma telematica, di somme dovute per somministrazioni, forniture e appalti, da parte delle Regioni, degli Enti locali e degli Enti del Servizio Sanitario Nazionale.
Tra le altre, ne segnaliamo una in particolare: la certificazione del credito rilasciata dall'amministrazione o ente debitore deve contenere, di norma, l'indicazione della data prevista per il pagamento, che non deve essere superiore ai dodici mesi dalla data dell'istanza di certificazione; a questa regola, tuttavia, fanno eccezione gli enti locali soggetti al patto che, con esclusivo riferimento ai pagamenti in conto capitale, possono rilasciare la certificazione anche senza una data prevista di pagamento. In tal caso la tempistica dei pagamenti avviene in conformità con gli obiettivi del patto di stabilità interno e non si applica la compensazione di cui all'articolo 28-quater del D.P.R. 602/1973.

SCADENZIARIO

<ottobre 2018>
lunmarmergiovensabdom
24252627282930
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio