PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

RIAPERTE LE ISCRIZIONI AGLI ELENCHI DEI REVISORI.

Sta per approdare sulla «Gazzetta Ufficiale» la riapertura delle candidature per gli elenchi dei revisori dei conti negli enti locali.
La seconda tornata, varata dal ministero dell'Interno con decreto del 17 dicembre, riguarda sia chi si è già iscritto agli elenchi regionali, sia chi intende accedervi ora per la prima volta (compresi quindi i 5.774 che al primo giro si sono visti respingere la domanda). Entrambi i gruppi sono chiamati infatti a dimostrare il possesso dei requisiti indispensabili ad accedere agli elenchi, e in particolare aver ottenuto almeno 10 crediti formativi nel periodo 1° gennaio-30 novembre nei corsi di formazione su contabilità pubblica e gestione economica e finanziaria degli enti territoriali.
Proprio i parametri di curriculum hanno creato tensioni quando, il 2 dicembre scorso, erano stati diffusi i primi elenchi. In prima applicazione, infatti, il ministero aveva valutato i corsi degli ultimi tre anni, ma sui criteri di valutazione si era creato un disallineamento fra Viminale e professionisti, con il risultato che per molti dei 5.774 esclusi la lettera di diniego aveva rappresentato una doccia fredda.
Anche per venire incontro a questi professionisti, il Viminale ha accelerato i tempi nella riapertura degli elenchi: in questa occasione non ci dovrebbero essere problemi perché i corsi validi sono tutti post-riforma, e sono stati già certificati dallo stesso ministero dell'Interno.
FONTE: IL SOLE 24 ORE

SCADENZIARIO

<settembre 2018>
lunmarmergiovensabdom
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
1234567
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio