PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

IN G.U. IL DECRETO SUL FONDO DI ROTAZIONE PER GLI ENTI IN DIFFICOLTA'.

Nella Gazzetta Ufficiale n. 33 dell'8 febbraio 2013 è stato pubblicato il decreto 11 gennaio 2013 del Ministero dell'Interno, di concerto con il Ministero dell'Economia e delle Finanze, disciplinante l'accesso al Fondo di rotazione per assicurare la stabilita' finanziaria degli enti locali.

Le anticipazioni ricevute dal Fondo di rotazione dovranno essere restituite dall'ente locale nel periodo massimo di dieci anni, decorrenti dall'anno successivo a quello in cui viene erogata l'anticipazione, con rate semestrali di pari importo, entro il termine del 30 aprile e del 30 ottobre di ciascun anno. La restituzione dell'anticipazione dovrà essere imputata contabilmente tra i rimborsi di prestiti (codice Siope 3311 «Rimborso mutui e prestiti ad enti del settore pubblico»).

SCADENZIARIO

<aprile 2019>
lunmarmergiovensabdom
25262728293031
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293012345
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio