PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

DAL 1° LUGLIO 2013 SCATTA LA ROTTAMAZIONE DEI RUOLI ANTE 1999.

Il prossimo 1° luglio scatta l'annullamento automatico delle cartelle di importo fino a 2.000 euro iscritte a ruolo fino al 1999.
A prevederlo la Legge di stabilità 2013 (articolo 1, commi 527-529). La norma riguarda soprattutto i crediti dei comuni e rischia di annullare senza alcuna distinzione tutte le cartelle iscritte a ruolo fino al 1999. L'annullamento di queste cartelle essendo automatico non sarà preceduto dall'accertamento dell'effettiva irrecuperabilità, con la conseguenza che comporterà un danno per gli enti impositori i quali dovranno accollarsi anche le spese di riscossione e non potranno indicare quali posizioni intendano continuare a perseguire. Infatti, non è da escludere che i comuni abbiano interesse a procedere per alcune di queste partite iscritte a ruolo prima del 1999, come ad esempio nel caso di contribuenti iscritti a ruolo per più anni anche dopo il 1999, per i quali si procederà ad azzerare il debito per i ruoli fino al 1999 mentre si potrà continuare l'esecuzione per i debiti degli anni successivi.
Da ultimo c'è da sottolineare che i comuni rischiano anche di dover restituire ai concessionari somme anticipate ma che non saranno mai riscosse a causa del disposto della legge di stabilità e di dover azzerare quelle voci in bilancio corrispondenti alle partite registrate per anni come residui attivi da riscuotere.
FONTE: IL SOLE 24 ORE

SCADENZIARIO

<settembre 2018>
lunmarmergiovensabdom
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
1234567
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio