PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

PATTO DI STABILITA' 2013: CHI SONO I VIRTUOSI ???

Alcuni provvedimenti ministeriali, che riguardano il Patto di stabilità, quest'anno sono in ritardo rispetto alla consueta tabella di marcia.
Tra questi, il più importante è il Decreto del Ministero dell'Interno che individua gli enti virtuosi. Lo scorso anno, come si ricorderà, l'elenco degli enti virtuosi è stato diffuso a fine giugno, mentre per il 2013 il decreto non è stato ancora pubblicato. Gli enti virtuosi hanno un saldo obiettivo pari a 0 e dunque maggiori margini che possono essere utilizzati solo previa corretta programmazione per tempo. Ma, nelle more del provvedimento, tutti gli enti devono considerarsi non virtuosi ed applicare i coefficienti massimi previsti dalla disciplina generale.
Si ricorda, infine, che anche il decreto sul monitoraggio semestrale del Patto di stabilità non ha ancora visto la luce, nonostante il termine per il completamento del monitoraggio fosse il 31 luglio. In mancanza delle istruzioni ministeriali, province e comuni non sono obbligate ad effettuare alcun adempimento.
FONTE: ITALIA OGGI

SCADENZIARIO

<ottobre 2019>
lunmarmergiovensabdom
30123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio