PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

EQUILIBRI DI BILANCIO AL 30 NOVEMBRE.

Con la conversione definitiva in legge del decreto sul femminicidio, votata ieri al Senato, diventa ufficiale anche il nuovo calendario degli adempimenti relativi ai bilanci degli enti locali, corretto (per l'ennesima volta) dall'articolo 12 della legge di conversione.
L'aspetto fondamentale riguarda l'obbligo di portare in consiglio comunale la delibera di riequilibrio, che slitta al 30 novembre e riguarda gli enti che abbiano chiuso il preventivo entro il 31 agosto. Per tutti gli altri, che sfruttano i mesi aggiuntivi per scrivere i preventivi (anche per questo c'è tempo fino al 30 novembre) in attesa che si diradi la nebbia su fisco locale e tagli, il riequilibrio rimane facoltativo: un'opzione, però, che consente di saltare una tappa fondamentale delle verifiche sui conti proprio nell'anno più incerto per la finanza locale.
Il nuovo intervento, in definitiva, non fa che spostare in avanti di due mesi i termini fissati a fine 2012 dalla legge di stabilità, che aveva spostato al 30 settembre i termini per il preventivo e imposto, entro la stessa data, il riequilibrio per i soli enti che avessero chiuso i bilanci entro fine agosto. Nel continuo vortice delle date si erano persi un po' tutti, al punto che alcune prefetture avevano scritto ai comuni del loro territorio chiedendo di approvare la delibera di riequilibrio a prescindere dal fatto che fosse stato varato o meno il preventivo.
Già, perché per la legge il riequilibrio è una cosa seria, e chi non lo approva entro i termini è trattato come chi non vota il bilancio: il prefetto intima un nuovo termine (massimo 20 giorni) e, in caso di inadempienza, scioglie giunta e consiglio e commissaria l'ente. Confermato, infine, lo slittamento a fine anno del termine entro cui restituire le anticipazioni di cassa extra autorizzate dal decreto sblocca-debiti.
FONTE: IL SOLE 24 ORE

SCADENZIARIO

<maggio 2018>
lunmarmergiovensabdom
30123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio