PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

SEGRETARI COMUNALI: ANCHE PER LORO POSSIBILE LA RILEVAZIONE DELLE PRESENZE.

L'ente locale può assumere iniziative per l'adozione di sistemi di rilevazione delle presenze e delle assenze del segretario comunale.
L'Aran, con il parere n. 34 del 24 ottobre 2013, ha precisato che un Comune ha la piena facoltà di dotare il proprio segretario comunale del tesserino per la rilevazione di assenze e presenze.
Secondo quanto previsto dal CCNL del 16 maggio 2001 (ex art. 19), per il segretario comunale, non è prevista alcuna quantificazione dell'orario di lavoro, tuttavia, l'Aran pur riconoscendo che l'organizzazione della prestazione lavorativa si fonda su un sistema di "autoresponsabilizzazione", l'ente locale può sempre adottare dei sistemi di rilevazione delle presenze e delle assenze del segretario.
Il sistema di rilevazione in questione è legittimo ai fini della valutazione annuale del segretario, dell'erogazione della retribuzione di risultato e per la gestione degli altri istituti connessi al rapporto di lavoro, quali, ad esempio, ferie o malattia.
FONTE: ITALIA OGGI

SCADENZIARIO

<ottobre 2018>
lunmarmergiovensabdom
24252627282930
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio