PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

ANCHE NEI COMUNI AUMENTA L'ACCONTO IRAP.

L'incremento degli acconti Ires/Irap, definitivamente elevato al 102,5% dal DM 30 novembre 2013, colpisce anche gli enti locali.
Gli enti locali non sono soggetti Ires in base all'articolo 74 del Dpr 917/1986 che ne dispone l'esclusione soggettiva, ma sono soggetti passivi Irap in base all'articolo 3, comma 1, punto e-bis), del D.lgs. 446/1997.
Al riguardo, gli enti dispongo di due modalità di calcolo Irap: il metodo retributivo, previsto dall'articolo 10-bis, comma 1, del D.Lgs. 446/1997, o il metodo commerciale, disciplinato dal comma 2 dello stesso articolo.
Nel caso di applicazione del metodo commerciale per il calcolo della base imponibile, gli acconti seguono le regole delle imposte sui redditi: gli enti locali dovranno quindi tenere conto dell'aumento definitivo degli acconti al 2,5% disposto dal Dm 30 novembre 2013.
FONTE: IL SOLE 24 ORE

SCADENZIARIO

<novembre 2017>
lunmarmergiovensabdom
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio