PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

SOCIETA' E COOPERATIVE SENZA BENEFICI ICI

L'agevolazione che consente di escludere l'applicazione dall'Ici, sui terreni edificabili utilizzati per scopi agro-silvo-pastorale, posseduti e condotti dagli agricoltori diretti e dagli imprenditori agricoli, non spetta mai alle società di capitali e alle cooperative agricole. Infatti, in tema d'Ici, l'applicazione di questi benefici, è ridotta alle sole persone fisiche (coltivatori diretti o imprenditori agricoli a titolo principale) iscritte negli appositi elenchi comunali e soggette all'obbligo di assicurazione per invalidità, vecchiaia e malattia. Questo anche dopo l'introduzione dell'articolo 10 del dlgs n.228/2001,(norma dispositiva e quindi di portata non retroattiva), che, in presenza di particolari requisiti, ritiene quali «imprenditori agricoli» anche le società, sia di persone che di capitali, cooperative comprese; a cui, tuttavia, sono precluse le agevolazioni Ici per una espressa limitazione normativa di cui all'articolo 58, secondo comma, del dlgs n.446/1997.
Sono le conclusioni che si leggono nella sentenza della sez. tributaria della cassazione n. 11434/2010 depositata nella cancelleria della Corte il 12 maggio scorso.
La vertenza riguarda una richiesta Ici, avanzata con vari accertamenti per gli anni 1998, 1999 e 2000 dal comune di Tortona, in provincia di Alessandria, a una società a responsabilità limitata esercente attività agricola. La società ricorrente, pur essendo una persona giuridica, riteneva di avere diritto alla qualificazione di imprenditore agricolo e all'esclusione dall'Ici sui terreni utilizzati per fini agricoli, anche in seguito all'intervento della normativa comunitaria. Infatti, la ricorrente sosteneva che l'articolo 5 comma 2, della direttiva 72/159/CEE del consiglio europeo del 17 aprile 1972, relativa all'ammodernamento delle aziende agricole, non ammette alcuna distinzione tra un imprenditore agricolo, persona fisica, e una società di capitali, persona giuridica.
La Ctp di Alessandria, con una decisione che veniva confermata dalla Commissione regionale del Piemonte, accoglieva il ricorso e riteneva che i benefici fiscali di cui agli articoli 2, lettera b), e 9, comma primo del dlgs n.504/1992, fossero applicabili anche all'imprenditore agricolo costituito in forma societaria.
La Cassazione ha ribaltato la decisione dei giudici di secondo grado e stabilito la piena debenza del tributo locale. «La società», osserva il collegio supremo, «richiede le agevolazioni cui agli articoli 2, lettera b), e 9, comma primo del dlgs n.504/1992 che consente, la non assoggettabilità al tributo comunale ai terreni edificabili utilizzati per usi agricoli dai soggetti indicati nel primo comma del successivo articolo 9».
Il collegio precisa che, in effetti, debbano considerarsi «non fabbricabili» i terreni posseduti e condotti dai soggetti indicati nel successivo articolo 9, comma primo, del dlgs n.504/1992 se, sopra di essi, persiste l'utilizzazione agro-silvo-pastorale mediante esercizio delle corrispondenti attività; poiché non è in contestazione lo svolgimento dell'attività agricola, la Corte aggiunge che l'indagine si deve spostare, necessariamente, sulla qualità del soggetto che conduce i terreni e sulle limitazioni previste dall'articolo 58, secondo comma, del dlgs n.446/1997. I giudici supremi, esaminando le disposizioni di questo articolo 58, secondo comma, del dlgs n.446/1997, in vigore dal primo gennaio 1998, rilevano che l'applicabilità dei benefici Ici è stata ridotta alle sole persone fisiche (coltivatori diretti o imprenditori agricoli a titolo principale) iscritte negli elenchi comunali e soggette all'obbligo di assicurazione per invalidità, vecchiaia e malattia, con l'esclusione delle società. «Questa norma limitativa, di stretta e rigorosa interpretazione» precisano i giudici supremi «delimita l'ambito soggettivo di godimento delle agevolazioni fiscali, con l'esclusione di ogni forma societaria».
FONTE: ITALIA OGGI

SCADENZIARIO

<agosto 2018>
lunmarmergiovensabdom
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio