PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

TRATTAMENTO ACCESSORIO E RIFORMA BRUNETTA

Anche i più bravi per impegno e risultati raggiunti, pur salvando il salario accessorio, rischiano di essere penalizzati rispetto all'attuale trattamento, in base alla riforma "BRUNETTA".
La quota variabile potrebbe infatti non rientrare più nella base pensionabile e penalizzare l'assegno pensionistico e la liquidazione.
Con il D. Lgs. 150/2009 (G.U. del 31/10/2009) viene ridefinito il rapporto di lavoro dei dipendenti pubblici, il comparto della contrattazione e le assenze per malattia.
La penalizzazione sul trattamento accessorio sembra coinvolgere più direttamente i dipendenti degli enti di ricerca, enti previdenziali e agenzie fiscali che hanno il trattamento accessorio più alto (trattamento peraltro riguardante indennità fisse concepite a livello contrattuale per pagare le specificità del settore).

SCADENZIARIO

<settembre 2018>
lunmarmergiovensabdom
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
1234567
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio