PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

ALLO STUDIO NUOVE REGOLE SUL PATTO DI STABILITA'

Il governo e gli amministratori locali stanno mettendo a punto l'architettura delle nuove regole per i conti di Comuni e Province.

Le prospettive più concrete si aprono sull'esclusione dal patto di stabilità di una quota di residui per accelerare i pagamenti dei residui in conto capitale bloccati in cassa dalle regole di finanza pubblica. Ai 3,1 miliardi chiesti ai Comuni dalla manovra 2008 si aggiunge il taglio da 1,5 miliardi ai trasferimenti disposto quest'estate. Il Governo è irremovibile sulle cifre mentre sono da stabilire le modalità di distribuzione dei sacrifici di cui la manovra fissa solo l'entità. L'ipotesi è quella di effettuare il 75% dei tagli in proporzione ai trasferimenti assegnati a ogni Comune, modulando l'altro 25% in base ai parametri di virtuosità previsti dalla manovra.
FONTE: IL SOLE 24 ORE

SCADENZIARIO

<febbraio 2018>
lunmarmergiovensabdom
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627281234
567891011
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio