PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

IL REBUS DELLA RISCOSSIONE

Gli Enti Locali dovranno scegliere in merito alla riscossione volontaria e coattiva delle entrate quale strada intraprendere tra l'esternalizzazione, affidamento diretto e gestione associata.

La riscossione diretta è la soluzione preferibile ma molti Comuni dovranno ricorrere alla esternalizzazione.
In questo caso è necessario prestare particolare attenzione alla possibilità di direzione e controllo dell'attività del gestore da parte dell'ente ed alla garanzia che i pagamenti confluiscano regolarmente nelle casse comunali. I Comuni piccoli in difficoltà che intendano ricorrere alla esternalizzazione solo per la riscossione coattiva, dovranno procedere alla riscossione mediante ruolo affidata al Servizio nazionale della riscossione ai sensi dell'art. 3, D.Lgs. n. 112/1999 ed art. 17, comma 2, D.Lgs. n. 46/99. Secondo la giurisprudenza del Consiglio di Stato, il concessionario nazionale può intervenire in via sussidiaria nel caso in cui il Comune non sia in grado di gestire direttamente la riscossione coattiva o di affidarla all'esterno mediante gara. In merito alla possibilità di assegnazione diretta, questa sarebbe ammissibile dato che l'Antitrust ha escluso che il servizio di riscossione dei tributi locali sia riconducibile alla categoria dei servizi pubblici locali di rilevanza economica di cui all'art. 23-bis, D.L. n. 112/2008. Lo strumento della gestione associata consentirebbe di utilizzare istituzioni già costituite e di raggiungere una dimensione più ampia per conseguire economie di scala, nonché di avere un maggiore potere contrattuale in eventuali esternalizzazioni. La mancata menzione nell'art. 52, D.Lgs. n. 446/1997 della gestione associata tra le possibili forme di gestione della riscossione delle entrate è una dimenticanza del legislatore e non un divieto nel ricorso a tale strumento.
FONTE: IL SOLE 24 ORE

SCADENZIARIO

<novembre 2018>
lunmarmergiovensabdom
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293012
3456789
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio