PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

TUTTI DEVONO VERSARE IL CONTRIBUTO ALL'IFEL

Anche i comuni in regime di riscossione diretta devono corrispondere il contributo Ifel (Istituto per la finanza e l'economia locale) dello 0,8 per mille del gettito Ici. Lo ha stabilito la Corte dei conti Piemonte con la delibera 52 del 22 settembre 2010, rispondendo a un quesito posto da un comune torinese.
Il contributo è dovuto all'Ifel, fondazione Anci, al fine di fornire adeguati strumenti conoscitivi per un'efficace azione accertativa dei comuni, agevolare i processi telematici e migliorare l'attività di informazione ai contribuenti (articolo 7 legge 43/05). Deve essere versato dagli agenti della riscossione e dagli altri soggetti previsti dall'articolo 52 del Dlgs 446/97, ma l'articolo 3 del Dm 22 novembre 2005 (attuativo della legge 43/05) non prevede espressamente l'ipotesi degli enti in riscossione diretta.
I dubbi sono aumentati con il decreto del ministero dell'Economia e delle finanze del 16 luglio 2010 - avente a oggetto la restituzione ai comuni delle somme riversate a Ifel - che sulla procedura da attivare fa riferimento all'autocertificazione «dell'agente della riscossione o dell'affidatario», escludendo implicitamente i comuni in riscossione diretta. Tuttavia anche in tal caso - chiariscono i giudici contabili piemontesi - il contributo è dovuto, poiché correlato alla realizzazione di attività che interessano tutti i comuni, a prescindere dalle modalità di riscossione adottate. La conclusione è peraltro conforme all'interpretazione già fornita nel 2003 dal ministero, il quale ha sostenuto che il contributo, in quanto funzionale alla predisposizione delle anagrafi dei contribuenti e delle conseguenti elaborazioni statistiche, deve ritenersi a carico di qualunque soggetto che provvede alla riscossione del tributo.
FONTE: IL SOLE 24 ORE

SCADENZIARIO

<agosto 2018>
lunmarmergiovensabdom
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio