PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

NUOVE RISORSE PER IL PATTO 2011

I 480 milioni stanziati dal Governo per coprire le spese sostenute dagli enti locali in attuazione degli impegni internazionali potranno essere utilizzati anche per distribuire in modo equo il contributo degli enti della manovra.
Questo è il correttivo inserito dalla Commissione bilancio della Camera all'interno del disegno di Legge di stabilità. Per il resto, le modifiche del patto arriveranno a fine gennaio 2011 con D.P.C.M. . La rimodulazione degli obiettivi per gli impegni internazionali, varrà solo per il 2011 e per esplicita disposizione di legge non potrà produrre effetti negativi in termini di indebitamento netto sul bilancio dello Stato superiori a 480 milioni di euro. Tale cifra, ad ogni modo, servirà anche per distribuire in modo equo il contributo degli enti alla manovra e le differenze positive e negative della variazione della regola.
FONTE: ITALIA OGGI

SCADENZIARIO

<settembre 2020>
lunmarmergiovensabdom
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
2829301234
567891011
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio