PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

IN BASE AL CATASTO EDIFICI RURALI ESENTI DALL'ICI.

I fabbricati rurali hanno diritto all'esenzione Ici se inquadrati in Catasto nelle categorie A/6 o D/10. Tuttavia, la classificazione catastale attribuita agli immobili non può essere retroattiva. Lo ha chiarito la Cassazione, con la sentenza 20867 dell'8 ottobre 2010.
Con questa pronuncia la Sezione tributaria si allinea al principio già affermato dalle Sezioni unite, secondo le quali è decisivo l'inquadramento catastale dei fabbricati rurali in categoria A/6 o D/10 per avere diritto all'esenzione Ici, ma precisa che la modifica apportata alla categoria non può valere per il passato (sentenza 18565/2009).
Qualora non sia stato catastalmente classificato come "rurale", il proprietario che ritiene ne sussistano i requisiti dovrà impugnare l'atto dell'agenzia del Territorio per ottenere la variazione. Però, come precisato dalla Cassazione con la sentenza 20867, il provvedimento di rettifica non può avere efficacia per gli anni d'imposta pregressi.
Quindi, un immobile per godere dell'agevolazione deve essere inquadrato come "rurale" in categoria A/6 per le unità abitative e in categoria D/10 per gli immobili strumentali alle attività agricole.
Un fabbricato adibito ad abitazione può essere considerato rurale solo se ci vive il soggetto titolare della proprietà o di altro diritto reale sul terreno, l'affittuario, familiari conviventi e coadiuvanti. La legge, poi, prevede che il terreno su cui il fabbricato è asservito debba avere una superficie non inferiore a 10.000 metri quadrati (3.000 per i Comuni montani).
Il comma 3-bis dell'articolo 9, inoltre, prevede l'esenzione per le aziende che trasformano e vendono prodotti agricoli, così come la sede e gli uffici di società agricole. Infine, l'articolo 42 bis del decreto legge 159/2007 ( convertito con la legge 222/2007) ha riconosciuto l'esenzione anche alle società cooperative e agli agriturismi. I quali - ricorda la Cassazione con la sentenza 24430/2008 - non possono essere considerati tali se l'attività di ricezione e ospitalità non è svolta da un imprenditore agricolo.
FONTE: IL SOLE 24 ORE

SCADENZIARIO

<agosto 2018>
lunmarmergiovensabdom
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio