PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA: AUMENTI IN VISTA

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 305 del 31 dicembre 2010 il Decreto del Ministero della giustizia che aggiorna gli importi delle sanzioni amministrative pecuniarie per le violazioni al Codice della strada.

Il D.M. 22 dicembre 2010 fissa l'aumento degli importi delle multe nella misura del 2,4% a partire dal 1/1/2011; l'aggiornamento è basato sulla variazione dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di impiegati e operai , accertata dall'Istat e riferita ai due anni precedenti.
L'aumento può essere applicato solo alle sanzioni che non hanno subito modifiche proprio nei due anni precedenti. Ad esempio, sono escluse dai rincari le sanzioni pecuniarie che sono state inasprite attraverso la Legge n. 94/2009 e la Legge n. 120/2010 (circolazione vietata per smog, apposizione di segnali abusivi, commercio di pezzi non omologati, circolazione con veicolo già sanzionato per mancata revisione, uso di motorini truccati o con targa non visibile, eccesso di velocità oltre i 40 km/h, guida in stato di ebbrezza lieve, mancato rispetto dei tempi di riposo obbligatori per i camionisti).
FONTE: IL SOLE 24 ORE

SCADENZIARIO

<novembre 2018>
lunmarmergiovensabdom
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293012
3456789
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio