PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

INCARICHI: FUORI DAL TAGLIO QUELLI FINANZIATI DA U.E., STATO E REGIONI.

La Corte dei Conti, Sezioni Riunite, con la deliberazione 7 febbraio 2011, n, 7, ha chiarito che per gli enti locali sono fuori dal taglio alle spese per collaborazioni e consulenze gli incarichi finanziati da UE, Stato e Regioni.
La Corte dei Conti, Sezioni Riunite, con la deliberazione 7 febbraio 2011, n, 7, fornendo chiarimenti circa quanto previsto dall'art. 6, comma 7 del D.L. n. 78/2010, ha stabilito che per gli enti locali sono fuori dal taglio alle spese per collaborazioni e consulenze gli incarichi finanziati da UE, Stato e Regioni. A decorrere dal 2011 la spesa annua per studi e incarichi di consulenza non potrà essere superiore al 20% di quella sostenuta nell'anno 2009. Circa il criterio di computo delle spese, le sezioni riunite accolgono l'accezione di "spese sostenute" fornita dalla circolare n. 40/2010 del Ministero dell'economia e coincidente col concetto di spesa impegnata: il criterio da seguire è quindi quello della competenza e non della cassa. L'aspetto più rilevante della deliberazione riguarda l'esclusione dal computo del monte del 2009 delle spese per incarichi esterni, coperte da finanziamenti aggiuntivi alle ordinarie risorse di bilancio provenienti da trasferimenti da altri soggetti, pubblici o privati. Se così non fosse, impedendo l'erogazione della spesa per incarichi esterni nonostante integralmente finanziata da soggetti estranei all'ente locale, non si conseguirebbero i risparmi di bilancio per singolo ente, oggetto della manovra economica, ma ridurrebbero semplicemente le spese per incarichi senza significativi impatti finanziari sui bilanci.Ovviamente per poter assegnare finanziamenti di terzi all'assegnazione di incarichi esterni devono comunque rimanere in piedi i presupposti e le condizioni previsti dall'art. 7, comma 6 del D.Lgs. n. 165/2001.
FONTE: ITALIA OGGI

SCADENZIARIO

<dicembre 2017>
lunmarmergiovensabdom
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio