PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

SEGRETARI ECONOMICAMENTE LIVELLATI AI DIRIGENTI.

Segretari comunali e provinciali pagati come i dirigenti. La tanto sospirata equiparazione della categoria al trattamento stipendiale dei manager locali giunge a compimento grazie all'intesa raggiunta ieri tra l'Aran e tutte le organizzazioni sindacali sul Contratto collettivo nazionale di lavoro relativo al biennio economico 2008-2009.
Per gli oltre 4 mila segretari si completa così il percorso di rinnovo contrattuale avviato con il Ccnl relativo al primo biennio (2006-2007) sottoscritto il 14 dicembre scorso. Il nuovo contratto porterà, con decorrenza 1° gennaio 2009, 168,35 euro di aumento mensile in busta paga per i segretari di fascia A e B e 136,65 euro per quelli di fascia C.
Si tratta di incrementi, destinati interamente a valorizzare la retribuzione tabellare, che, sommati a quelli del precedente biennio, fanno crescere complessivamente di 411,73 euro gli stipendi dei segretari di fascia A e B e di 333,92 euro quelli dei segretari di fascia C.
A fine biennio contrattuale, e cioè a decorrere dal 31 dicembre 2009, il Ccnl prevede lo spostamento di una quota del salario di posizione sul tabellare, che però non avrà alcun effetto negativo sulle retribuzioni in godimento. «Si tratta di aumenti perfettamente in linea con il tetto del 3,2% previsto per tutti gli altri settori pubblici», ha sottolineato Daniela Volpato, segretario nazionale della Cisl Fp. Che non nasconde la propria soddisfazione per un accordo definito «storico» per la categoria. «È un risultato fondamentale», osserva, «che premia il percorso seguito in questi anni dalla Cisl. Un percorso teso a garantire tutele contrattuali certe e che ha trovato la convergenza di tutte le organizzazioni sindacali».
Messa al sicuro l'equiparazione retributiva ai dirigenti, la categoria punta ancora più in alto. Forte dell'impegno reciproco sottoscritto tra Aran, Cisl, Uil e Unione dei segretari, ad avviare nella prossima definizione dell'accordo quadro sui comparti contrattuali, un percorso che porti all'istituzione di un'apposita sezione per i segretari comunali e provinciali nell'ambito dell'area dei dirigenti.
FONTE: ITALIA OGGI

SCADENZIARIO

<dicembre 2017>
lunmarmergiovensabdom
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio