PROFILO AZIENDALEOPPORTUNITÀ DI LAVOROCONTATTIHOME PAGE
civica

NOVITÀ NORMATIVE

L'ANCI CHIEDE LO SLITTAMENTO DEI BILANCI A GIUGNO.

Spostare al 30 giugno il termine entro cui approvare i bilanci preventivi 2011, per consentire a tutti i comuni di concludere «il percorso di programmazione economico-finanziaria». Lo chiede il presidente dell'Anci Sergio Chiamparino, in una lettera indirizzata ieri al ministro dell'Interno Roberto Maroni.
Le ragioni di fondo della nuova presa di posizione sono le stesse che hanno sostenuto la prima richiesta di rinvio al 31 maggio (su cui si era già raggiunto l'accordo), e cioè l'esigenza di definire con certezza una serie di entrate «federaliste» dei comuni, dalla compartecipazione Iva al fondo di perequazione. La novità è la data delle amministrative 2011, che riguardano oltre 1.300 comuni e che sono state fissate al 15-16 maggio (due settimane dopo ci saranno i ballottaggi). Lo slittamento ulteriore, quindi, nascerebbe soprattutto dall'esigenza di evitare in un comune su sei l'incrocio con le urne.
Al momento la data ufficiale è ancora fissata al 31 marzo, ma la prossima settimana dovrebbe arrivare in Conferenza stato-città il provvedimento con i nuovi termini.
FONTE: IL SOLE 24 ORE

SCADENZIARIO

<gennaio 2019>
lunmarmergiovensabdom
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910
calendario formazionequaderni di approfondimentobanca dati quesitibanca dati abbonati
vai al dettaglio